(Sesto Potere) – Bologna – 22 dicembre 2021 – Entra nel vivo l’attività di supporto alle imprese interessate a sviluppare servizi per il cicloturismo nell’ambito della Ciclovia del Sole, grazie a due i nuovi strumenti presentati lo scorso giovedì 16 dicembre: la Carta dei Servizi e lo sportello Progetti d’impresa.

La Carta dei Servizi è uno strumento pensato per accompagnare la qualificazione dell’offerta turistica del territorio attraverso l’adesione ad alcuni standard base di accoglienza al cicloturista. La Carta può essere sottoscritta gratuitamente da attività ricettive, ristorative e commerciali legate al mondo bike che gravitano attorno al tracciato della Ciclovia del Sole Mirandola-Bologna e permetterà di creare una rete di imprese e servizi specializzati bike.

cicloturismo

La seconda opportunità presentata è lo Sportello territoriale di Progetti d’impresa, il centro di orientamento per la creazione d’impresa della Città metropolitana di Bologna.

Lo sportello, attivo per i territori di Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Camposanto, Crevalcore, Mirandola, Sala Bolognese, San Felice sul Panaro, San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata Bolognese sarà operativo dall’inizio del 2022 offrendo, ogni martedì dalle 14 alle 18, colloqui online personalizzati e accogliendo le domande degli utenti relative all’avvio e allo sviluppo d’impresa, soprattutto legate alla Ciclovia del Sole, ma non solo.

Per maggiori informazioni sulla Carta dei Servizi è possibile scrivere a info@cicloviadelsole.it

Per informazioni sullo Sportello Progetti d’impresa della Ciclovia del Sole è possibile rivolgersi al tel. 051 6871051 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13), oppure a imprese@cicloviadelsole.it