Ciclismo, Francesco Moser testimonial alla Ride Riccione: percorsi per atleti e appassionati

0
227
francesco moser

(Sesto Potere) – Riccione – 13 luglio 2020 – Francesco Moser “lo sceriffo” del ciclismo Italiano, è in questi giorni a Riccione per girare alcune puntate per Sky Sport HD ed un clip dedicato alla Ride Riccione, un evento internazionale di ciclismo e cicloturismo nato nella Perla Verde e oltre ad essere una gara appassionante e divertente, è un momento di sport che regala ai suoi partecipanti l’emozione di cimentarsi in bicicletta attraverso paesaggi unici, percorsi tecnici ed enogastrornomici tra Riccione ed il Cippo di Carpegna.

francesco moser

La Ride Riccione ha tre diversi percorsi per tre diverse emozioni che grazie al coinvolgimento di tanti atleti e appassionati della bici promuove il territorio di Riccione, le bellezze dell’entroterra e le mete enogastronomiche limitrofe, sul mercato internazionale del turismo alla ricerca della bike experience.

In questi giorni a Riccione protagonista con Francesco Moser anche l’assessore al Turismo, alla Cultura e lo Sport, Stefano Caldari grande appassionato di triatlhon. “E’ un’occasione unica per far conoscere il nostro territorio – ha detto Caldari – muovendosi tra le sue bellezze in bicicletta, apprezzandone quindi i paesaggi e le atmosfere. Unire la pratica di uno sport ad un momento di vacanza offre ai nostri visitatori la possibilità di un soggiorno improntato al benessere fisico a momenti di puro piacere tra mare, collina e punti enogastronomici. Un’operazione che posizionerà in maniera ottimale Riccione nella bike-economy”.

A seguire le riprese di Sky Sport anche Gianfranco Sanchi Project manager e ideatore della Ride Riccione Week. “Ho voluto un focus televisivo sul nostro evento per raggiungere un obiettivo fondamentale: promuovere Riccione e la Romagna al grande pubblico di Sky e del web, attraverso un’icona internazionale come Francesco Moser in connubio con un rappresentante istituzionale orgoglioso di raccontare il territorio attraverso lo sport. Un ringraziamento è doveroso all’associazione Euro Bike e al presidente Valeriano Pesaresi“.

Con Moser quindi i nostri protagonisti hanno affrontato una giornata di allenamento per le strade dove anche Pantani si allenava. Partenza all’alba, da veri ciclisti, e poi su per le salite più ripide dove i pensieri corrono alle grandi imprese dello ‘sceriffo’ del ciclismo italiano, con quella sua capacità innata di gestire il gruppo. Un campione, Francesco Moser, che non disdegna però il buon vino e il buon cibo.

E così a Sky Sport, tra vigneti e degustazioni, racconterà, con Caldari a fare da controcanto e da cicerone, la sua passione per il ciclismo e per il mangiar bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here