(Sesto Potere) – Cesenatico – 21 marzo 2021 – Sta per entrare nel vivo il piano asfalti 2021 approvato dalla Giunta Comunale nell’ultima seduta del 2020: l’intervento da 1 milione di euro interverrà sulle sedi stradali e sui marciapiedi di Cesenatico cominciando il 29 marzo da Via del Porto e Via Fiorentini. Ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Coromano srl di Bertinoro che metterà in atto il piano studiato da Cesenatico Servizi in sinergia con i tecnici comunale e gli amministratori.

Le diverse aree in cui si è deciso di intervenire sono la sintesi delle conoscenze acquisite con la manutenzione ordinaria, delle segnalazioni dei cittadini all’URP e del lavoro dei Comitati di Zona e del Comando della Polizia Locale.

Matteo Gozzoli

I lavori consisteranno nel rifacimento del manto stradale di alcuni tratti, la manutenzione dei marciapiedi sia in conglomerato bituminoso sia in porfido e sia in betonelle autobloccanti. La ditta specializzata interverrà in totale su 59.801 mq di strade e 2945 mq di marciapiedi, una quantità di superficie senza precedenti. 

«Anche il piano asfalti, così come la manutenzione straordinaria del verde, prosegue con investimenti importanti, una progettazione capillare e un lavoro d’insieme che avanti ormai da anni. Dal 2017 a oggi abbiamo investito un totale di € 4.100.000,00, un numero che credo faccia capire perfettamente quanto abbiamo a cuore questo tema. Per amministrare un luogo come Cesenatico serve intervenire su settori specifici con la visione globale del bene dei cittadini e dei turisti: asfalti, verde pubblico e illuminazione sono il nostro biglietto da visita e passo dopo passo li stiamo migliorando con costanza e impegno. Ringrazio come sempre Cesenatico Servizicon cui collaboriamo in maniera fruttuosa”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

«Sicurezza, benessere dei cittadini e accoglienza dei turisti: il piano che entrerà nel vivo dal 29 marzo si concentra sulla manutenzione di asfalti e marciapiedi in maniera diffusa e capillare. Il progetto è una sintesi delle segnalazioni dei cittadini, dei Comitati di Zona e delle Associazioni unito al lavoro di monitoraggio del territorio effettuato dai tecnici comunali e della Polizia Locale. Il bene di Cesenatico passa da un dialogo di questo tipo”, il commento dell’Assessore Valentina Montalti.