Cesenatico, interventi sulle strade per 2 mln di euro

(Sesto Potere) – Cesenatico – 15 settembre 2019 – Ripartirà da domani lunedì 16 settembre il piano asfalti 2019 approvato dalla Giunta comunale nei mesi scorsi e per il quale sono stati messi a bilancio 600.000 €. Si tratta di un corposo piano di manutenzioni che coinvolge circa 40.000 mq di stradee 1.000 mq di marciapiedi. Il piano, partito alla fine del mese di luglio, ha già visto eseguiti alcuni importanti interventi di asfaltatura nelle frazioni di Madonnina – S. Teresa e Sala di Cesenatico.

cantiere stradale a cesenatico

Dalla prossima settimana, quindi, i lavori riprenderanno sempre nel forese e si concentreranno principalmente nell’area a monte della ferrovia.

La progettazione degli interventi è stata realizzata da Cesenatico Servizi che si occupa di coordinare in loco i lavori; lavori che, a seguito della gara di appalto espletata dal Comune di Cesenatico, sono stati affidati alla ditta I.C.G. s.r.l. con sede a Curtatone (MN) per un importo di 433.913,49 € (a cui occorre sommare gli oneri di sicurezza oltre iva).

“Con la ripresa del piano asfalti 2019 confermiamo la nostra volontà di procedere con una attenta manutenzione stradale – afferma l’assessore ai lavori pubblici Valentina Montalti – la nostra attenzione su temi quali riqualificazione e manutenzione della nostra città è molto alta,  anche per dare risposte alle richieste di Comitati di Zona, Associazioni  e cittadini che ci aiutano ad individuare le aree che necessitano di interventi.”

“Come ho avuto modo di dire nelle scorse settimane – conclude il Sindaco Matteo Gozzoli –  ricordo che a partire dal 2017 abbiamo stanziato per la sola manutenzione delle strade oltre 2.100.000 €, una cifra che supera di gran lunga quella stanziata negli anni precedenti. A questa cifra, già di per sé consistente, si sono aggiunti 386.000 € impiegati per la messa in sicurezza dei percorsi ciclabili di via Mazzini, via Saffi e viale Roma e 400.000 € dedicati alla sistemazione dei marciapiedi in Viale Carducci nel tratto da piazza Marconi fino a viale Dante. Il lavoro da fare è ancora tanto e non ci fermeremo con l’intento di riqualificare la nostra bella città.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *