(Sesto Potere) – Cesenatico – 2 gennaio 2023 – Gli operatori del Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI costituito da Hera, Consorzio Formula Ambiente e Ciclat) hanno iniziato alle 5.30 del 1° gennaio le pulizie straordinarie a Cesenatico in Piazza Ciceruacchio dopo l’evento di Capodanno che ha visto la presenza di migliaia di persone.

Il primo giorno dell’anno nel centro di Cesenatico il giro di spazzamento e svuotamento cestini è stato garantito da cinque operatori (quattro manuali più uno sulla spazzatrice); inoltre è stato effettuato regolarmente il giro di raccolta di cartone presso le attività, per un totale di 2.000 kg di materiale raccolto ed avviato al recupero, a cui vanno aggiunti altri 800 kg di materiale indifferenziato raccolto durante lo spazzamento.

Per far fronte alle esigenze dei festeggiamenti del Capodanno sul porto canale, il 31 dicembre sono stati consegnati 20 bidoni da 360 litri per la raccolta dell’organico, che comprendeva la raccolta dei bicchieri compostabili che il Comune ha messo a disposizione per l’evento contribuendo alla notevole riduzione degli scarti in plastica. I contenitori, ritirati il 2 gennaio, hanno consentito di intercettare complessivamente circa 1.300 kg di rifiuto differenziato avviati a recupero.

Anche sul resto della costa e nell’entroterra gli operatori del RTI hanno schierato uomini e mezzi per rimettere in ordine le piazze dopo i veglioni di San Silvestro nel giro di poche ore. Qui i servizi di spazzamento e svuotamento cestini sono stati garantiti grazie a 17 operatori che hanno lavorato alacremente per ripristinare la situazione: quattro operatori (di cui uno sulla spazzatrice) a San Mauro Mare e a Gatteo a Mare; due operatori (di cui uno sulla spazzatrice) a Santa Sofia; un operatore a Bagno di Romagna, Sarsina, Gambettola, Savignano Sul Rubicone, San Mauro Pascoli, Borghi, Roncofreddo e Sogliano al Rubicone.

L’impegno di Hera, Consorzio Formula Ambiente e Ciclat non si è esaurito con le operazioni svolte dal 1° gennaio ad oggi: in questi giorni, infatti, sono in programma ulteriori lavori di rifinitura. Inoltre Hera sta raccogliendo anche le segnalazioni relative ai contenitori danneggiati durante i festeggiamenti: ad oggi si segnalano sporadici atti di vandalismo tramite petardi, fatti esplodere all’interno di bidoni e campane per la raccolta vetro.

Hera desidera infine informare che per l’Epifania in tutti i 17 Comuni del Distretto di Cesena (che comprende Cesena, i Comuni del Cesenate, Premilcuore e Santa Sofia) verranno effettuati regolarmente tutti i servizi ambientali previsti nei calendari di raccolta.