Cesena: XIII edizione Premio Malatesta Novello, premi a Piraccini, Biasini e Zappasodi.

0
94
Biblioteca_Malatestiana_interno

(Sesto Potere) – Cesena – 16 novembre 2019 – Arte, medicina e ricerca scientifica. Sono queste le tre sfere della conoscenza premiate dalla Giuria del Premio Malatesta Novello – Città di Cesena (quest’anno alla XIII edizione) composta dal Sindaco Enzo Lattuca, da Giancarlo Cerasoli e Paola Errani.

Biblioteca_Malatestiana_interno

L’ambito riconoscimento negli anni assegnato a imprenditori, politici e studiosi, quest’anno andrà a tre professionisti che hanno dato lustro alla città di Cesena distinguendosi nell’ambito che rappresentano e arricchendo la propria conoscenza di valori essenziali per lo sviluppo della società: si tratta dell’artista Osvaldo Piraccini, del medico pediatra Giancarlo Biasini e della ricercatrice scientifica Roberta Zappasodi. “La Giuria – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – ha svolto un lavoro partecipato e condiviso prendendo spunto dalle tantissime segnalazioni pervenute dai cittadini. Ciascun giurato ha proposto un nome e sono orgoglioso di affermare che nonostante siamo giunti alle tredicesima edizione del Premio della nostra città, non mancano le eccellenze da premiare e da promuovere. La scelta – prosegue Lattuca – riguarda tre professionisti a cui la città deve moltissimo e che insieme rappresentano la storia e il futuro di Cesena. Osvaldo Piraccini con la sua arte ha aiutato la nostra comunità a rialzarsi dagli anni bui della Seconda guerra mondiale e pur essendo trascorso mezzo secolo continua a emozionare grazie alle sue figure su tela, ai suoi colori e a una creatività vocata all’ascolto e al

lattuca

dialogo. Giancarlo Biasini invece è un professionista della medicina pediatrica che ha donato la sua vita ai più

piccoli e lo ha fatto non solo prendendosi cura della loro salute ma anche della loro conoscenza con il progetto ‘Nati per leggere’, una delle intuizioni più straordinarie degli ultimi anni tanto per il mondo dell’infanzia quanto per le famiglie e la nostra società. Infine, la giovane ricercatrice Roberta Zappasodi. La bandiera di Cesena sventola alta negli Stati Uniti d’America grazie alla sua missione scientifica. La dottoressa Zappasodi ha infatti ottenuto riconoscimenti a livello internazionale per la scoperta del ruolo di una popolazione di linfociti nel limitare le risposte immunologiche contro il tumore”.

Le premiazioni avverranno mercoledì 20 novembre, dalle 20,30, nella Sala Piana della Biblioteca Malatestiana.

La serata-evento sarà trasmessa in diretta tv sul canale 14 di Teleromagna.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here