Cesena, una settimana per andare a scuola in modo sostenibile

(Sesto Potere) – Cesena – 1 marzo 2019 – Al via anche a Cesena la Settimana dell’andare a scuola in modo sostenibile. Dal 25 marzo al 6 aprile riparte a Cesena la sfida fra classi ad andare a scuola in maniera sostenibile per 10 giorni consecutivi! Attesi riconoscimenti all’impegno dimostrato da tutti e alle classi migliori uscite didattiche gratuite all’aperto per sperimentare i mezzi sostenibili!

Studenti entrano a scuola

“Siamo nati per camminare” è una campagna di comunicazione rivolta ai bambini e ai genitori delle scuole primarie e secondarie di I grado di tutte le città dell’Emilia-Romagna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto sui percorsi casa-scuola e per far conoscere e valorizzare le esperienze locali su queste tematiche. Il progetto giunge ora alla nona edizione su scala regionale, realizzata in accordo e con la collaborazione delle molte strutture regionali che si occupano di educazione e sicurezza stradale, mobilità sostenibile, ambiente e salute e si integra con altre iniziative regionali quali la campagna “Liberiamo l’aria” e le iniziative di promozione della mobilità sostenibile e del movimento fisico per una vita in salute.

I Centri di educazione alla sostenibilità (CEAS), dove presenti, ed i Comuni svolgeranno a livello locale il ruolo di promotori della campagna, che si svilupperà con il protagonismo dei bambini e il coinvolgimento delle famiglie. Il progetto è sviluppato parallelamente a Milano dall’Associazione Genitori Antismog.

Dopo il successo dello scorso anno, anche in questa edizione il CEAS del Comune di Cesena propone una speciale attività: la Settimana dell’andare a scuola in modo sostenibile, che però questa volta raddoppia di durata arrivando a due settimane.

Dal 25 marzo al 6 aprile 2019 tutti i bambini delle scuole primarie del Comune di Cesena e Cesenatico sono invitati ad andare a scuola con mezzi sostenibili e a registrare giornalmente la modalità utilizzata. Il loro impegno si unirà a quello di tutte le altre città aderenti della Regione.

prof e studenti

Obiettivo? Costruire reti di comunità per mettere in sinergia l’impegno di ogni singolo a favore di tutti. Per tanti genitori è difficile cambiare abitudine e lasciare a casa l’auto per portare i figli scuola a piedi: lo scopo di questa

proposta è di “provarci insieme” solo per pochi giorni, per “assaggiarne insieme” gli effetti positivi su di noi e i nostri figli e “sperimentare insieme” che, con un po’ di organizzazione e spirito di squadra, è un obiettivo alla portata di tutti.

Contribuire a una grande raccolta collettiva di chilogrammi di CO2 risparmiati, che altrimenti verrebbero emessi in atmosfera a causa dell’utilizzo delle auto. Il risparmio di CO2, a Cesena e Cesenatico, sarà incrementato anche dai risultati delle altre azioni ed attività del progetto #cambiamomarcia finanziato dal Ministero dell’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *