(Sesto Potere) – Cesena – 8 novembre 2022 – Si è tenuto lunedì sera nella sede di Cesena la prima riunione del direttivo provinciale di Fratelli d’Italia (foto in alto) dopo il voto del 25 settembre scorso. Una riunione che ha analizzato il risultato delle urne, l’organizzazione del partito sul territorio e il lavoro da sviluppare nei prossimi mesi, sia a Forlì-Cesena che in Parlamento, ora che il coordinatore provinciale, Alice Buonguerrieri, è anche deputato della Repubblica.

“Gli ultimi mesi sono stati frenetici prima per la campagna elettorale poi per l’attività politica e istituzionale – ha esordito Alice Buonguerrieri – Il successo di Fratelli d’Italia e il grande risultato colto a livello nazionale, romagnolo e provinciale sono motivo di grande soddisfazione, ma questo è il punto di partenza per consolidare ulteriormente il partito sul territorio. Nel direttivo di lunedì abbiamo parlato proprio di questo, di come strutturare la nostra presenza in provincia: il tesseramento sta andando a gonfie vele e nei prossimi mesi andremo a inaugurare nuovi circoli. Per noi la presenza sul territorio è fondamentale, ci permette di essere attivi  e ricettivi, di ascoltare e di proporre, di affrontare i problemi e rendere i cittadini protagonisti della vita politica. In questo il ruolo dei nostri dirigenti e militanti è imprescindibile. Nel direttivo si è respirato un clima di grande entusiasmo, di grande coesione e di grande volontà per continuare su questa strada”.

I dirigenti di Fratelli d’Italia Forlì-Cesena hanno fatto il punto della situazione con Alice Buonguerrieri anche sull’attività parlamentare appena partita: dai temi territoriali da seguire alle prime istanze da portare a Roma.

All’orizzonte ci sono poi le prossime elezioni amministrative. “Siamo già al lavoro per affrontare le prossime scadenze elettorali con l’energia e la concretezza che ci contraddistingue – conclude Buonguerrieri – e che è stata premiata anche alle ultime elezioni politiche”.