Cesena, rimpatriati due pericolosi immigrati marocchini

0
102

(Sesto Potere) – Cesena – 15 dicembre 2019 – L’ufficio immigrazione della Questura di Forlì-Cesena, nella quotidiana attivita’ di contrasto all’immigrazione clandestina, ha ottenuto un altro importante risultato in sinergia e stretta collaborazione con i carabinieri di Cesena e Savignano.

Lunedì scorso, infatti, sono stati rintracciati dall’arma due cittadini marocchini, gia’ conosciuti dalle forze dell’ordine, pericolosi per la sicurezza pubblica, con precedenti per furto, rapina, violenza, resistenza e oltraggio il primo, per stupefacenti e rissa il secondo.

Reati commessi non solo in questa ma anche in altre province del Nord italia.

Gli uomini dell’ufficio immigrazione li tenevano d’occhio gia’ dal febbraio dell’anno scorso quando aveva gia’ attivato la procedura di identificazione attraverso il consolato di quel paese.

Per questo e’ stato possibile, a seguito dell’ultimo rintraccio dei carabinieri, il loro accompagnamento effettuato dall’arma presso i centri di permanenza di bari e torino e da li’ rimpatriati con scorta internazionale, per via della loro pericolosita’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here