(Sesto Potere) – Cesena – 20 dicembre 2022 – È stato approvato dalla Giunta comunale il progetto definitivo di riqualificazione di piazza Saladini, la piccola area collocata alle spalle del Duomo, in prossimità di piazza della Libertà, in centro storico. Un progetto dell’ammontare complessivo di 230 mila euro a cui, una volta ottenuta l’autorizzazione della Soprintendenza, seguirà l’aggiudicazione dei lavori e l’apertura del cantiere per l’esecuzione delle opere di riqualificazione dell’area attualmente pavimentata in mattonelle di ghiaia lavata.

“Nel corso di questi ultimi mesi – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – in più occasioni siamo intervenuti all’interno del centro storico con lavori di ristrutturazione, adeguamento e riqualificazione. Si pensi, ad esempio, a Corte Dandini, alle vie Strinati e Serraglio, con il rifacimento integrale dei marciapiedi e delle pavimentazioni, ma anche al cantiere delle tre piazze che procede, al momento, senza intoppi. Anche nel caso di piazzetta Saladini, di proprietà comunale, d’intesa con la Soprintendenza abbiamo programmato un intervento di riqualificazione. A seguito di alcune verifiche effettuate dai tecnici del settore Lavori Pubblici, abbiamo riscontrato la presenza di infiltrazioni di acqua nelle strutture sottostanti in cemento armato che sorreggono la piazzetta”.

Nel dettaglio, si procederà con il risanamento delle strutture in cemento armato interrate a sostegno della piazzetta e dove si trovano i garage di proprietà del Comune e in piccola parte dei privati; con la sostituzione della pavimentazione esistente della piazzetta Saladini con pavimentazione di pregio in pietra vista la centralità della piazzetta all’interno del centro storico; regimazione e incanalamento delle acque meteoriche nella pubblica fognatura  in modo tale da eliminare la dispersione superficiale delle acque sulla pavimentazione con rischio di infiltrazione nel piano sottostante utilizzato a garage condominiale.