(sesto Potere) – Cesena – 1 dicembre 2021 – “Negare la sosta gratuita in centro storico nel periodo delle feste di Natale, Capodanno ed Epifania è un esempio clamoroso di miopia politico-amministrativa e un ulteriore tassello delle scelte della giunta e della maggioranza comunale di centrosinistra che non aiutano la rete commerciale e le attività produttive di Cesena”: a dirlo in una nota è Filippo Lo Giudice, (nella foto in alto), segretario Ugl Romagna, che, congiuntamente con UgCons, l’associazione che tutela i consumatori in città, commenta la bocciatura della giunta Lattuca e della maggioranza comunale di centrosinistra alla proposta della Lega.

Lattuca

“L’idea della sosta gratuita in centro storico nel periodo delle festività non ha colore politico. Alcuni anni fa era stata adottata dal sindaco di sinistra Drei a Forlì e la si è sperimentata ieri come ai nostri giorni in altre città della nostra regione (oltre a Forlì: Rimini, Cattolica e Ravenna, per esempio) o di tutta Italia guidate da sindaci di sinistra. Si tratta semplicemente di una proposta di buon senso che, in questa fase caratterizzata dalla crisi del commercio e della necessità di rivitalizzare le città, avrebbe garantito agli esercenti una boccata d’ossigeno”: aggiungono Ugl e UgCons.

“Come sindacato che tutela i propri iscritti nel settore dei servizi e del commercio, come degli utenti e dei consumatori che avrebbero beneficiato di un provvedimento che garantisce comunque un risparmio, riteniamo – al pari delle associazioni di categoria che difendono la proposta della sosta gratuita in centro in un determinato periodo dell’anno – che si tratta di un’idea di buon senso. Una misura che aiuterebbe il settore dei pubblici esercizi (già duramente colpiti dalle dalle chiusure anti-Covid). Non si affrontano questi problemi con i pregiudizi ideologici, ma di consentire ciò che molte città, al di là degli schieramenti, stanno già facendo per aiutare attività messe in ginocchio dalla crisi. Ed è compito di un sindaco e di una giunta sostenere il tessuto socio-economico della città che si amministra”: concludono il segretario Ugl Romagna, Filippo Lo Giudice, e l’UgCons di Cesena, l’associazione senza scopo di lucro che opera al fine di informare, consigliare e tutelare i consumatori.