Cesena, manutenzione impianti sportivi e ok a polisportive. Plauso Samorì (Pd)

0
196
municipio cesena

(Sesto Potere) – Cesena – 2 ottobre 2020 – Ampliamento di spazi e realizzazione di nuove aree dedicate all’attività motoria. L’impiantistica sportiva cittadina presto sarà interessata da una nuova fase di lavori strutturali che si inseriscono nei progetti partecipati di Carta Bianca 2019. Per un investimento complessivo di 230 mila euro (già inseriti nel piano investimenti 2020), le opere richieste dai cittadini interesseranno i quartieri Cervese Sud, Oltresavio, Borello e Dismano.

Christian Castorri

 “Al centro delle richieste presentate da oltre 10 mila cittadini nel 2018 – commenta l’Assessore allo Sport Christian Castorri – troviamo il recupero funzionale, la ristrutturazione, la manutenzione straordinaria, il miglioramento sismico, l’efficientamento energetico, la messa a norma e la messa in sicurezza degli impianti sportivi su cui da anni l’Amministrazione comunale investe al fine di rammodernare gli spazi frequentati perlopiù dai nostri giovani e dalle famiglie”.

Nello specifico, a Villachiaviche presso il centro sportivo polivalente Kick Off andremo a realizzare un campo da Paddle in acciaio e vetro con pavimentazione sintetica, all’Oltresavio invece in prossimità del campo sportivo Borgonuovo di Villarco sarà realizzata una struttura per l’accoglienza dei genitori. A Borello, in Via Fiume, è stata richiesta la ristrutturazione con risagomatura e spostamento del campo da calcetto a 5 che sarà utilizzato anche per praticare il tennis e al Dismano, il centro di Pievesestina sarà oggetto di un intervento di realizzazione dell’impianto di illuminazione del campo di allenamento. 

Sempre in tema di sport messa in sicurezza, da segnalare che è arrivato anche il via libera ufficiale dell’ amministrazione comunale alle società sportive cittadine per usufruire delle palestre delle scuole cittadine. Dal 5 ottobre gli spazi saranno fruibili. Risolto il dubbio dei dirigenti scolastici relativi alla concessione degli spazi e la possibilità che si elevassero i fattori di pericolo di un aumento dei rischi di contagio da Covid19. Il Comune sanificherà ogni giorno i locali delle palestre degli istituti scolastici ed alle società sportive competerà l’onere della pulizia degli spazi utilizzati dopo l’orario di lezione tra un gruppo e un altro di atleti.

Sara Samorì

Una soluzione salutata positivamente dalla consigliera comunale del Pd di Forlì ed ex assessore comunale allo Sport Sarà Samorì che commenta: “Leggendo alcune breaking news di oggi, ho sentito la necessità di rivolgere un sincero apprezzamento all’Amministrazione comunale di Cesena attraverso il suo vicesindaco e assessore allo Sport Christian Castorri  che con largo anticipo, su propria iniziativa – il 3 settembre scorso – ha messo sul tavolo un nuovo protocollo (poi, evidentemente, seguito, più o meno, da altri Comuni, tra cui Forlì) che impegna l’ente a sanificare ogni giorno i locali degli istituti scolastici , permettendo così, proprio in questi giorni, il ritorno in palestra alle tante nostre realtà sportive. Un esempio. Il primo.”