Cesena, Lega: Un fallimento i progetti urbanistici dei quartieri Europa e Novello

0
159
gruppo lega in comune a cesena

(Sesto Potere) – Cesena, 13 maggio. “Ci sono voluti oltre dieci anni perché si arrivasse a definire il percorso fallimentare dei due mega progetti urbanistici dei quartieri Europa e Novello. Un tema scottante che, tuttavia, viene abilmente scansato dalla maggioranza che difende la posizione ma non convince. La parola d’ordine è minimizzare, mettere una croce sopra alcuni clamorosi insuccessi delle politiche urbanistiche di cui la storia cesenate è costellata, che hanno provocato ricadute negative sulla città”. Lo affermano in una nota i consiglieri comunali del Gruppo Lega di Cesena, nella foto in alto, che hanno dichiarato di non partecipare al voto delle due delibere che riguardano la risoluzione consensuale dell’accordo di programma per il PRU Europa e la modifica all’accordo di programma del PRU Novello.

“Non riconoscere gli errori del passato che ricadono nel presente non solo può causarne la reiterazione ma può impedire di affrontare il futuro in un’ottica effettivamente diversa. Dal sindaco e dai banchi della maggioranza sono arrivate le solite autoassoluzioni, i soliti toni autocelebrativi.

il sindaco Lattuca

Altro che discontinuità con il passato.  Sotto le grandi affermazioni di principio, il nulla.  Mancano le idee, ma manca soprattutto la capacità di ascoltare e di considerare che anche le minoranze rappresentano idee altrettanto valide, seppure alternative. Quello che preoccupa è che possano emergere nuovamente operazioni miopi, estranee ai bisogni della comunità cittadina e del suo futuro”: aggiungono gli esponenti leghisti.

“E sarebbe comunque un errore non ricordare quanto abbiano pesato sul gradimento dell’amministrazione a guida Pd, nel corso dell’ultimo decennio, le promesse e la propaganda spese a piene mani proprio sulle due operazioni urbanistiche Europa e Novello, la prima che, secondo la passata amministrazione, avrebbe dovuto rappresentare una delle ‘operazioni di maggior peso per il futuro di Cesena’, l’altra che sarebbe risultata ‘il più importante intervento urbanistico previsto a Cesena almeno per i prossimi dieci anni’. Oggi il fallimento annunciato, che non ci fa certo piacere. Quello che stigmatizziamo è di non essere mai stati ascoltati e, anzi, di essere stati ripetutamente criticati quando abbiamo messo in guardia le varie amministrazioni prevedendo quanto si è poi puntualmente verificato. Noi vedevamo lontano, l’establishment PD meno”: concludono i consiglieri comunali del Gruppo Lega di Cesena.