(Sesto Potere) – Cesena – 16 dicembre 2021 – Ben 277.527 copie donate a livello nazionale e oltre 1500 solo nel Cesenate. La solidarietà passa attraverso le pagine di un libro grazie al progetto “Aiutaci a crescere, regalaci un libro” promosso e valorizzato nel territorio dalla Libreria Giunti al Punto di Cesena.

Approdata alla sua dodicesima edizione, l’iniziativa ha arricchito di volumi le biblioteche delle classi delle scuole primarie e dei reparti pediatrici ospedalieri di tutta Italia e dell’ospedale “Bufalini” di Cesena. La promozione sul territorio avviene grazie al grande impegno di Mirna Foschi, storica libraia cesenate. 

“L’iniziativa promossa dalla nostra libreria – commenta Mirna Foschi – festeggia il suo dodicesimo anno di vita ed è sempre più partecipata dalla comunità cesenate. Nonostante il particolare periodo dovuto all’emergenza sanitaria, il sostegno dei nostri clienti, oltre il 51% ha aderito alla campagna solidale, e degli sponsor, non è venuto mai a mancare. Grazie a loro siamo stati in grado anche quest’anno di consegnare numerosi volumi per integrare le biblioteche scolastiche, o a supporto del reparto pediatrico”. I libri arrivano tra i più piccoli e nei luoghi di cura. 

“Cesena – commenta l’Assessore alla Cultura Carlo Verona – ha sempre sostenuto la lettura in tutte le sue forme. Proprio su questo fronte ci stiamo impegnando per dotare tutti i quartieri cittadini di una biblioteca o di un punto lettura per rendere la lettura un elemento di socialità, integrazione e di incontro”. 

“Sostenere la donazione di un libro – commenta l’Assessora alle Politiche giovanili Carmelina Labruzzo – significa impegnarsi per il bene di tutti. È un po’ questo il valore del progetto Nati per Leggere nato nella nostra città a sostegno della lettura, attività da intendersi come intervento precoce, utile, insieme ad altri interventi precoci, a promuovere una ‘buona partenza’ per tutti i bambini, indipendentemente dal livello socio economico a cui appartengono. Il libro è vita, è storia, è comunità. Anche quest’anno Mirna Foschi della Libreria Giunti al Punto, promotrice dell’iniziativa cesenate, ha lanciato la raccolta di libri finalizzata ad arricchire le biblioteche scolastiche delle scuole elementari e materne del territorio e delle aree pediatriche dell’ambito territoriale cesenate. Un’operazione lodevole che non sarebbe arrivata al 2021 senza il sostegno del territorio e dell’Amministrazione comunale”.