(Sesto Potere) – Cesena – 4 novembre 2021 – Dopo l’edizione online del 2020, Cesena Comics dà il benvenuto all’autunno cesenate presentando una fitta serie di appuntamenti nei quali la Nona Arte, quella del fumetto, sarà un’assoluta protagonista. In attesa di poter tornare a immaginare un festival pervasivo e capace di coinvolgere i Quartieri e il centro storico, l’Associazione Culturale Barbablu propone 9 appuntamenti che saranno presentati da grandi nomi del fumetto. Denominatore comune degli incontri, in calendario per gli ultimi tre fine settimana di novembre, è la scoperta e l’approfondimento del linguaggio del fumetto. 

“Con l’avvio del nuovo anno scolastico in presenza e la ripartenza delle attività didattiche ed extrascolastiche – commenta l’Assessore Carlo Verona – garantiamo ai nostri ragazzi un graduale ritorno alla quotidianità. In questo quadro di ripartenza Cesena Comics presenta una serie di iniziative indirizzate a una vasta platea e, se vogliamo, a tutta la famiglia. Per l’occasione arriveranno a Cesena grandi nomi del fumetto come la disegnatrice Chiara Raimondi e il fumettista Ugo Bertotti. Sempre di più negli ultimi anni l’arte del fumetto ha assunto una dimensione di grande rilievo: a metà strada tra la letteratura e la pittura, questo genere narrativo si basa proprio sull’incontro tra l’immagine e la parola assumendo in questo modo una grande potenza comunicativa”. 

Tutti gli eventi si terranno in Biblioteca Malatestiana e prevedono l’accesso gratuito fino a esaurimento posti. Per motivi di sicurezza, ogni appuntamento dovrà essere prenotato scrivendo a prenotazioni.ccs@gmail.com.

Per i bambini di età compresa tra 6 e 10 anni saranno allestiti due laboratori. Il primo calendarizzato il 13 novembre, alle 16,30, presenterà ai più piccoli un fumetto fresco di stampa, “Elettra”, a cura del duo creativo Brian Freschi ed Elena Triolo. Si proseguirà il 27 novembre, insieme al fumettista Christian Cornia e al suo personaggio, beniamina dei bambini, la gattina Brina. 

Grande attenzione è rivolta a preadolescenti e adolescenti. Il 12 novembre, la disegnatrice Chiara Raimondi racconterà come ha realizzato il fumetto che racconta la vita di Mario Rigoni Stern. A seguire, il 17 novembre, alle 16,45, i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado saranno attesi da Giovanni Barbieri per scoprire le professioni legate alla narrazione per immagini. I ragazzi di età compresa tra 14 e 25 anni possono contare infatti su tre appuntamenti sorprendenti che li metteranno a stretto contatto con giovani fumettisti e fumettiste. Venerdì 19 novembre, sarà la volta di Lorenzo Ghetti, autore poliedrico e promessa del fumetto internazionale, che svelerà il proprio percorso, diviso tra webcomics e fumetto tradizionale. Ultimo appuntamento è venerdì 26 novembre con una star del fumetto italiano: la fumettista Flavia Biondi, che spiegherà il proprio modo di approcciarsi alle storie. 

Il festival non poteva dimenticare gli adulti ai quali dedica tre talk imperdibili.
Appuntamento, il 14 novembre, ore 17, con Ugo Bertotti e la sua meravigliosa trasposizione a fumetti del famosissimo romanzo di Gabriel Garcia Marquez, “L’amore ai tempi del colera”. La domenica successiva, 21 novembre, arriva in città Igort, Maestro del fumetto italiano che ci accompagnerà attraverso il suo lavoro e i suoi viaggi a fumetti. Ultimo appuntamento in cartellone, il 28 novembre, con il fumettista LRNZ, autore di incredibile talento che ad ogni pubblicazione stupisce per qualità e potenza di segno.