Cesena Calcio, Tigers e il Volley Club uniti per il restauro di via delle Scalette

0
180

(Sesto Potere) – Cesena – 24 luglio 2020 – Tutti insieme per la valorizzazione della storica Via delle Scalette. È questo il motto dei protagonisti dello sport locale di Cesena uniti eccezionalmente in un’unica squadra che scende in campo per sostenere il progetto di restauro di Via delle Scalette, l’antica Via di pellegrinaggio che dal centro città conduce alla millenaria Abbazia benedettina di Santa Maria del Monte.

Il Cesena Calcio, i Tigers e il Volley Club Cesena hanno deciso di sostenere il crowdfunding lanciato dal Comune di Cesena e dalla Diocesi di Cesena-Sarsina, con il sostegno del Credito Cooperativo Romagnolo e grazie alla collaborazione dell’Associazione “Benigno Zaccagnini” e della Società Amici del Monte, per dare un ulteriore contributo a un progetto che necessita della collaborazione di tutta la città. 

I COMMENTI
“Rappresentare un territorio dal punto di vista sportivo – commenta il Presidente del Cesena Calcio Corrado Augusto Patrignani – significa prima di tutto conoscerlo e lavorare perché sia sempre migliore. Il progetto di restauro di Via delle Scalette ci consente proprio questo: contribuire alla realizzazione di un intervento conservativo che non solo restituirà un volto rinnovato all’antica via ma darà la possibilità a tutti coloro che ancora non la conoscono, penso ai nostri giovani o a coloro che arrivano da fuori, di conoscerla dal punto di vista storico, culturale e anche spirituale.
 Per questa ragione sosteniamo l’iniziativa dell’Amministrazione comunale e della Diocesi e sensibilizzeremo i nostri tifosi a essere, anche loro, parte attiva in questa speciale partita”. 

“Via delle Scalette – commenta il Direttore generale dei Tigers Stefano Palazzi – ha un posto particolare nel cuore della città di Cesena e dunque dei cesenati. Ho vissuto per alcuni anni nella zona del Monte e molti ricordi della mia infanzia mi legano alla Via delle Scalette, dove ci si trovava con gli amici, o dove sono nati i primi amori.
È anche un posto dove mettersi alla prova in salita, con significati terreni, ma anche spirituali, visto che la meta è la millenaria Basilica Del Monte.
Cosa c’entra una squadra di basket con tutto ciò? I Tigers credono fortemente al processo di radicamento in città, e vogliono esserci in un posto che è nel cuore di Cesena e dei suoi abitanti.
Il significato di salita, fatica ed elevazione che il percorso evoca, può essere trasposto nella quotidiana ricerca di miglioramento che anche una squadra sportiva persegue, mirando ad avere obiettivi sempre più alti, nella sua città e con la sua città”. 

le “scalette” di Cesena

“Il Volley Club Cesena – fa sapere il Presidente Maurizio Morganti – ha deciso di aderire al progetto di crowdfunding elaborato e voluto dal Comune di Cesena insieme alla Diocesi di Cesena Sarsina in quanto, a nostro giudizio, oltre ad essere importante per il recupero di una via storica, affrontata nei secoli da migliaia di cesenati per raggiungere la Basilica del Monte, è essenziale per rendere partecipi tutti i cittadini, le imprese e gli Enti del territorio affinché tutti comprendano che ‘la cosa comune’ non può essere presidiata esclusivamente dalle Istituzioni Pubbliche, viste le limitate risorse a disposizione. Il mezzo individuato del crowdfunding il Volley Club Cesena lo ha già utilizzato, su proposta del Credito Cooperativo Romagnolo e del Direttore Giancarlo Petrini, per l’acquisto di un pulmino di disabili relativo alla squadra di Sitting Volley. In quella occasione abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato facendo conoscere al pubblico dei tifosi e a tutti i cittadini questa attività sportiva e sociale che si aggiunge alle altre 58 squadre di pallavolo”. 

PROGETTO DI CROWDFUNDING 
Dare nuova vita alle Scalette con una donazione è semplicissimo.
Basta selezionare il progetto “Passo dopo passo, diamo nuova vita alle scalette” (https://www.ideaginger.it/progetti/passo-dopo-passo-diamo-nuova-vita-alle-scalette.html) sulla piattaforma Ideaginger.it e donare tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

I donatori saranno ringraziati con tante ricompense, tra cui la possibilità di legare il proprio nome al percorso delle Scalette, di scoprirne i segreti e la storia partecipando a una speciale visita guidata oppure di ricevere un’esclusiva opera di Leonardo Lucchi.

Tra le ricompense già comunicate, una lettera di ringraziamento a firma del Sindaco Enzo Lattuca e una medaglietta commemorativa del Monte, da oggi sarà possibile ottenere un particolare riconoscimento dalla propria squadra del cuore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here