(Sesto Potere) – Cesena – 29 dicembre 2022 – Questa notte, verso le ore 4.00-4.15, ignoti hanno fatto saltare con il gas esplosivo il bancomat della locale filiale di Banca Fideuram Spa nella sede di via Ilaria Alpi, n.75, a Torre del Moro nel cesenate. Il forte boato è stato avvertito dalla popolazione.

Il colpo non è riuscito, perché l’ immediata attivazione dell’allarme ha spinto i banditi ad una precipitosa fuga. Dunque, il bottino è stato lasciato sul posto ed è in via di quantificazione.

Sul posto si sono portati: le guardie giurate dell’ Istituto di vigilanza Cittadini dell’ordine e gli agenti di polizia del Commissariato di Cesena contattati immediatamente dalla .

In mattinata è stato necessario anche l’intervento dei Vigili del fuoco per sbloccare una porta d’ingresso che era stata sigillata e permettere ai dipendenti dell’istituto di entrare.

Per facilitare l’assalto e coprirsi la fuga i banditi avevano oscurato le telecamere di sorveglianza del locale e dell’area di parcheggio, dunque gli investigatori dovranno acquisire le registrazioni delle videoriprese dell’intero circondario e della rete stradale d’accesso alla filiale.

A causa degli ingenti danni arrecati ai locali della banca e per consentire i rilievi alle forze dell’ordine – sono al lavoro gli esperti della Polizia scientifica – l’istituto di credito oggi è chiuso al pubblico.