(Sesto Potere) – Cesena – 23 dicembre 2021 – “Non c’è chiarezza né nelle modalità di presentazione, né nel merito. Di qui il nostro voto negativo alla delibera che individua l’area per ospitare i circhi”: così Beatrice Baratelli (nella foto a lato) la consigliera comunale della Lega (nella foto in alto tutto il gruppo) in una nota, dove evidenzia che: “per avere risposta alle domande su questioni centrali, rivolte in sede di commissione all’amministrazione, si è dovuta attendere il giorno prima del Consiglio comunale. Ma anche una volta arrivate, le spiegazioni non sono servite”.

Beatrice Baratelli

“Le localizzazioni individuate – continua l’esponente della Lega – sono infatti un’area interna alla pista dell’ippodromo o, in alternativa, nel caso non fosse agibile la prima, l’area di piazzale Tordi nei pressi del Palazzetto dello Sport. A questo proposito non ci è stato chiarito se l’uso dell’area di interesse e concessa all’Hippo Group Spa costituirà un costo per l’Amministrazione e a quanto ammonterà il canone di occupazione applicato ai circhi per l’occupazione dell’area. L’accordo infatti sarebbe ancora in fase di trattativa”.

“Dovremmo poi aspettare un nuovo atto per conoscere ogni aspetto tecnico/organizzativo connesso alla valorizzazione e all’allestimento delle aree. La Giunta, quindi, ha individuato due aree per lo svolgimento di attività circensi ma non sa ancora le loro esigenze organizzative. Avrebbe avuto senso un percorso inverso, prima conoscere le esigenze, poi individuare un’area. Insomma, decisioni assunte in modo nebuloso, senza certezze e trasparenza su elementi centrali”: conclude la consigliera Beatrice Baratelli.