Cervia, arrestato narcotrafficante di cocaina

0
223

(Sesto Potere) – Cervia – 23 luglio 2020 – La Polizia Locale di Cervia è stata protagonista di una operazione congiunta con i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Lodi, che ha portato all’arresto di un uomo stanziante a Cervia su cui gravava un ordine di cattura.

Le indagini condotte dai Carabinieri del Lodigiano sono iniziate nel 2018 e si sono protratte per diversi mesi. Nel mirino dei militari un ingente traffico di cocaina e marjuana. L’attività investigativa ha portato a individuare un soggetto sul territorio di Cervia, sui cui per altro gravava un ordine di cattura.

Così il NORM di Lodi ha contattato la Polizia Locale di Cervia, chiedendone la collaborazione. Le ricerche effettuate dal personale della Polizia Locale cervese, hanno permesso di individuare gli spostamenti di un veicolo in uso al soggetto ricercato.

Si è rivelato fondamentale nell’indagine, il sistema di telecamere di rilevamento targhe installate a tutti gli accessi della città.

E così nei giorni scorsi è scattato l’appostamento effettuato da una squadra del Nucleo Operativo di Lodi con l’ausilio del personale della Polizia Locale di Cervia, che grazie alla tecnologia ha permesso di intercettare il veicolo. A bordo era presente il soggetto ricercato, che è immediatamente stato tratto in arresto e condotto presso la locale Casa Circondariale.

“La collaborazione fra organi di Polizia è fondamentale per la lotta contro il crimine – dichiara il Comandante della Polizia Locale di Cervia Sergio Rusticali – Appena abbiamo ricevuto la richiesta da Lodi, ci siamo messi a disposizione con gli strumenti in nostro possesso, per consentire il rintraccio del soggetto ricercato. Nell’operazione è stata determinante la tecnologia, che più volte si è resa fondamentale nelle attività di indagine condotte dal nostro Corpo e dalle altre forze di Polizia del territorio, che ha permesso di raggiungere importanti risultati. Gli investimenti fatti dalla nostra Amministrazione in questo ambito, per la sicurezza dei cittadini, hanno dato i loro frutti e il sistema lettura targhe che rileva tutti gli accessi alla nostra città, verrà presto migliorato e ampliato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here