Cdo Romagna, evento estivo e dialogo con padre Brescianini

0
151

(Sesto Potere) – Cesena – 19 luglio 2021 – “Di che umanità abbiamo bisogno per fronteggiare l’oggi?”: è l’interrogativo proposto dalla Compagnia delle Opere della Romagna nel dialogo con padre Natale Brescianini, monaco benedettino esperto nella formazione aziendale e nel coaching per lo sviluppo della persona. All’incontro, svoltosi nella suggestiva cornice del chiostro dell’Abbazia Santa Maria del Monte a Cesena nel rispetto del distanziamento e delle normative anti covid, ha visto la partecipazione di diversi imprenditori e professionisti.

“L’essere umano – ha affermato padre Natale nel suo intervento – non ‘funziona’ quando va al minimo dovuto, ma quando va al massimo del ‘gratuito’. Questo è il circolo virtuoso tra desiderio e volontà. Il labor deve diventare opus: attraverso il lavoro trasformi anche te stesso, realizzi una persona migliore”.

Nello spiegare le ragioni dell’iniziativa, il presidente della Cdo Romagna, Carlo Battistini, e il direttore Luca Lombardi, osservano: “Spesso preoccupati di creare nuovi modelli organizzativi sempre più accattivanti ed efficienti, corriamo il rischio di mettere in secondo piano il ‘fattore umano’. Oggi più che mai c’è bisogno di persone unite”. E aggiungono: “Lasciandoci ispirare da una tradizione monastica millenaria come quella benedettina, attraverso il dialogo con padre Natale Brescianini, che ringraziamo, abbiamo provato a tratteggiare qualche risposta alla domanda posta come spunto di lavoro della serata”.

Link al video: apri qui.