Cdo Emilia Romagna, al via corso di formazione on line

0
224

(Sesto Potere) – Bologna – 23 aprile 2021 – Il mondo è cambiato e cambierà ancora, ma la persona continuerà ad essere al centro dello sviluppo delle aziende. E’ da questa constatazione che prende il via il corso di formazione on line promosso dalla Cdo-Compagnia delle Opere Emilia Romagna, articolato in cinque appuntamenti a partire da venerdì 7 maggio. Poi le altre date sono il 21 maggio, il 4 e il 18 giugno, e un evento finale il 9 luglio. Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 3 maggio (per info: amministrazione@cdoemiliaromagna.it).

“Il percorso formativo nato dai bisogni di alcuni associati – osserva Luca Lombardi, direttore della Cdo locale – è per ricercare nuovi approcci e nuovi stimoli per tutti, per i giovani che entrano in azienda, per chi in azienda c’è da un po’ e per chi in azienda ci è nato. Lo scopo è quello di aiutare ad affrontare uno dei principali asset delle imprese: le persone”.

Il presidente di Cdo Romagna, Carlo Battistini, aggiunge: “Affronteremo in maniera sistematica gli aspetti fondamentali della selezione, come scoprire e valorizzare i talenti e far trasformare in opportunità quelle che possono essere viste come ostacoli alla crescita: differenze di età, di mansioni, di competenze e di carattere. Tutto finalizzato a mettere ogni persona della nostra azienda nella condizione di dare il meglio di sé”.

La prima lezione è fissata venerdì 7 maggio dalle 15:30 alle 17:30 su “Valori, Persona e Bene Comune i frutti da coltivare” con l’intervento di Natale Brescianini, esperto in formazione aziendale e coaching.
Il secondo incontro dal titolo “Selezione – Il primo ponte fra persone e aziende” si svolgerà venerdì 21 maggio dalle 15:30 alle 17:30 e sarà tenuto dalla psicologa, esperta in psicologia del lavoro, Stefania Suzzi.
La dottoressa Suzzi sarà pure la relatrice del terzo appuntamento, venerdì 4 giugno dalle 15:30 alle 17:30, dal titolo “Definire, riconoscere e gestire il talento”.
Il quarto incontro è in programma venerdì 18 giugno dalle 15:30 alle 17:30 con la relazione di Alice Alessandri, fondatrice con il marito di Passodue, studio di consulenza e formazione. Alice Alessandri guiderà anche, nell’evento finale di venerdì 9 luglio, il debrief del corso dalle 16:30 alle 18, cui seguirà dalle 18:30 alle 19:45 un dialogo-confronto tra le diverse generazioni in azienda guidato da Alessandro Kadolph Co founder e Partner di Tabat Srl nota società di consulenza in questo ambito.