Castrocaro, presentato progetto dei “cammini” dagli Appennini al Delta del Po

0
101

(Sesto Potere) – Castrocaro – 8 ottobre 2021 – Il Grand Hotel di Castrocaro terme, con il suo splendido padiglione delle feste, ha ospitato giovedì 7 ottobre il meeting di presentazione e lancio (vedi foto in alto, ndr) del progetto di cooperazione regionale “Cammini” – percorrendo le vie di pellegrinaggio dagli Appennini al Delta del Po – itinerari nelle aree rurali dell’Emilia-Romagna.

Jader Dardi

Il progetto è di valenza regionale e coinvolge i 6 Gruppi di Azione Locale (GAL) dell’Emilia Romagna con tutti i territori rurali da Piacenza a Rimini.

Un progetto che consiste nella realizzazione di azioni comuni a tutti i territori e di azioni locali basate sulle specificità delle singole aree territoriali.

All’incontro ha partecipato anche Jader dardi, sindaco di Modigliana, (nella foto a lato, ndr) , che parla di una “interessante iniziativa collegata alla promozione dei cammini, promossa dal GAL Altra Romagna, che attraverso la organizzazione di percorsi integrati, ha l’obiettivo di promuovere il turismo lento e valorizzare il territorio del nostro Appennino. Un’iniziativa in sintonia col progetto dei Sentieri Agrourbani che nel corso dell’estate abbiamo avviato a Modigliana con la preziosa collaborazione del CAI, i cui volontari hanno segnato oltre 180 km di percorsi che si sviluppano all’interno del nostro territorio. All’incontro hanno partecipato i rappresentanti degli altri GAL della Regione, a dimostrazione del grande interesse nato attorno ad un progetto che pone al centro la valorizzazione dei territori delle aree interne”.