Caso Lasaponara, Verdi: “Il Capo di Stato Maggiore della Difesa lo sanzioni”

0
614
verdi forlì

(Sesto Potere) – Forlì – 23 aprile 2020 – “Non vi possono essere giustificazioni di fronte alla volgarità  di simili espressioni rivolte a chi diede la vita per ridare all’Italia libertà e dignità. “: così i Verdi – Europa Verde della provincia di Forlì – Cesena condannano “le esecrabili” parole, postate e poi rimosse, del consigliere della Lega Lasaponara: “contro la Resistenza, che è costitutiva e fondamento della Repubblica italiana”.

verdi forlì

“Non possiamo usare parole migliori di quelle pronunciate dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della  celebrazione del “Giorno della Memoria” per ricordare anche a costui che  “La Repubblica Italiana, nata dalla Resistenza, si è definita e sviluppata in totale contrapposizione al fascismo. La nostra Costituzione ne rappresenta, per i valori che proclama e per gli ordinamenti che disegna, l’antitesi più netta.”…”: aggiungono i Verdi citando il Capo dello Stato.

“La condotta del Consigliere leghista è se possibile ancor più grave dal momento che risulta far parte delle  Forze Armate e che in tale condizione ha giurato di essere fedele alla Repubblica italiana, di osservarne la Costituzione e le leggi e di adempiere con disciplina ed onore tutti i doveri del suo stato per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni. Mentre ci aspettiamo la pubblica condanna e presa di distanza da tali comportamenti lesivi dei principi su cui si fonda la nostra comunità nazionale da parte di chi regge le Istituzioni forlivesi e degli stessi partiti che ne compongono la attuale maggioranza ci rivolgiamo al Capo di Stato Maggiore della Difesa perchè sanzioni come è suo dovere il comportamento del suo sottoposto per il comportamento con cui ha disonorato la Costituzione nata dalla Resistenza che ha giurato di osservare”: conclude la nota dei Verdi – Europa Verde della provincia di Forlì – Cesena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here