Case popolari, Acer F-C in video conferenza con vicepresidente Elly Schlein

0
235
schlein corsini e graziani

(Sesto Potere) – Forlì – 15 aprile 2020 – Si è svolta stamani in video conferenza l’incontro con la Vicepresidente della Regione Elly Schlein e i Presidenti delle Acer dell’Emilia Romagna .

schlein corsini e graziani

All’incontro ha partecipato Patrizia Graziani, Presidente di ACER Forlì-Cesena, che , dopo aver ringraziato  la Vicepresidente della Regione per l’attenzione e l’impegno nei confronti delle  Acer e delle politiche abitative ,  ha sottolineato   “il ruolo che l’Azienda Casa svolge di garante della legalità e della trasparenza nell’attuazione delle politiche abitative e di sostegno delle fasce più deboli della popolazione”.

In sintonia con gli altri territori della Regione, la Presidente Avv. Graziani ha poi  posto l’attenzione sulla  necessità di risorse per la sistemazione degli alloggi vuoti da riaffittare, ancor più necessari per i bisogni delle famiglie impoverite dalla crisi innescata dal COVID-19. 

Inoltre, per affrontare i primi effetti della crisi ACER chiede di accedere ad un fondo emergenziale di solidarietà, che consenta di  andare incontro alle difficoltà economiche temporanee degli assegnatari, coprendo la differenza tra il canone fatturato e quello ricalcolato sulla base della diminuzione del reddito.

Ha poi aggiunto la Presidente di ACER Forlì-Cesena  Graziani “ abbiamo  già messo  in campo iniziative per far fronte all’emergenza ad esempio : non saranno addebitati gli interessi di ritardato pagamento sulle fatture correnti per coloro che non sono stati in grado di recarsi in banca o in posta per effettuare i versamenti;  saranno concesse dilazioni a rate sostenibili per il pagamento delle fatture insolute di questi mesi; sarà interrotto il canone di locazione dal 1 aprile , per coloro che non sono riusciti a riconsegnare le chiavi per finita locazione o per cambio alloggio entro il 31 marzo, non avendo potuto completare lo sgombero o il trasloco”   e concludendo  “ siamo a disposizione dei Comuni e degli assegnatari e della Regione per collaborare più che mai in questo difficile momento “

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here