(Sesto Potere) – Forlì – 18 febbraio 2022 – Questo pomeriggio, nella splendida cornice del salone comunale, il presidente del Rotary Club di Forlì, Pierluigi Ranieri, la coordinatrice delle consorti Rotary Stefania Monti e Maria Michea, consorte del Club, hanno consegnato all’Assessore alle pari opportunità, Andrea Cintorino, e alla responsabile del Centro Donna Dott.ssa Giulia Civelli il ricavato derivante dalla vendita di ciclamini rossi durante la giornata del 25 novembre scorso, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

municipio di forlì

“L’idea di effettuare un service a beneficio di tutte le donne vittime di violenza e femminicidio è nata spontaneamente all’interno del Club” – hanno dichiarato il Presidente Ranieri e la coordinatrice delle consorti Rotary Stefania Monti – “grazie alla disponibilità, alla collaborazione e al patrocinio del Comune di Forlì, ci siamo attivati con i nostri soci per far posizionare in centro storico la prima panchina rossa, simbolo della vita spezzata di una donna vittima di violenza. Su di essa, sono state installate due targhe riportanti i promotori dell’iniziativa ma, soprattutto, il numero di telefono del Centro Donna a cui rivolgersi in caso di situazioni di pericolo. La vendita dei ciclami rossi si è svolta nel corso di tutta la giornata del 25 novembre, con l’intento di devolvere il ricavato alla Casa Rifugio del Centro Donna”.

“Ringrazio di cuore il Rotary Club di Forlì e le consorti Rotary per questa preziosa donazione carica di significati. La città, nonostante il momento difficile, ha risposto con grande generosità a questa iniziativa, dimostrando ancora una volta la propria vicinanza alle donne vittime di violenza”: ha concluso l’Assessore Cintorino.