(Sesto Potere) – Bologna – 19 ottobre 2022 – Nell’ambito dei controlli svolti nel settore delle attività produttive, i Carabinieri del NAS di Bologna hanno effettuato nei giorni scorsi una ispezione presso uno stabilimento per la lavorazione della frutta e suoi derivati ubicato nella provincia bolognese.

Ispezione dei NAS in uno stabilimento di lavorazione frutta.ione

L’attività ispettiva a evidenziato da subito delle condizioni igienico sanitarie insufficienti sia all’interno delle celle frigo sia nella tensostruttura destinata allo stoccaggio dei prodotti lavorati.

Proprio all’interno della tensostruttura, i NAS hanno rinvenuto 36.600 kg di purea di frutta in condizioni asettiche scaduti di validità.

Per tale motivo si è reso necessario procedere al sequestro amministrativo degli alimenti il cui valore si aggira intorno ai 500 mila euro.

Le carenze accertate, inoltre, sono state segnalate alla competente Autorità Sanitaria per i provvedimenti conseguenziali.