(Sesto Potere) – Forlì – 22 febbraio 2022 – I Giovani Democratici Forlivesi, riuniti in congresso, hanno votato i nuovi segretari dell’Unione comunale e territoriale. A dare il cambio agli uscenti Federico Zappia e Lorenzo Fabbri sono stati eletti Tomas Rubboli (nella foto in alto) e Michele Valli (nella foto in basso), 20 e 25 anni, già segretari dei Circoli del Partito Democratico di Meldola e Villagrappa.

“Ringraziamo innanzitutto Federico e Lorenzo per il grande lavoro svolto, purtroppo fortemente limitato e ridotto dalla perdurante emergenza sanitaria –  affermano Tomas Rubboli e Michele Valli -. I Giovani Democratici, la giovanile del Partito Democratico, sono attivi con una propria federazione sul territorio. Era necessario cambiare per imprimere una svolta alla nostra azione sulla città e sul territorio e ora abbiamo quanto mai bisogno di nuove energie e di ricostruire veramente una squadra, di aggregare i giovani interessati alla politica e al proprio territorio e desiderosi di cambiare davvero le cose, partecipando attivamente.
Entrare nella giovanile di un partito significa smettere di stare alla finestra, fare una precisa scelta di campo e acquisire veramente la capacità di cambiare la politica a livello locale e non solo. Significa poter realizzare progetti e ambizioni, formarsi all’attività politica, incidere nelle scelte di un partito sempre attento e sensibile alle tematiche giovanili e generazionali come il Pd, che valorizza le giovani energie ad ogni livello e lotta con serietà e competenza sulle tematiche che stanno più a cuore a noi giovani generazioni: diritti civili, politiche sociali, sostenibilità ambientale, gratuità e qualità dell’istruzione, accesso al mercato del lavoro e sicurezza”.

Michele Valli

“Nella nostra azione territoriale – proseguono Tomas Rubboli e Michele Valli– vogliamo costruire una squadra ampia e plurale di ragazze e ragazzi attenti a questi temi e unire le migliori energie delle varie associazioni giovanili per sviluppare sinergie e collaborazioni utili alla città e al territorio. Ascolteremo idee, formuleremo proposte e ci faremo sentire sui temi che ci riguardano, arrivando pronti all’appuntamento elettorale delle prossime amministrative, con un programma di proposte serie e utili a Forlì e agli altri Comuni al voto. Partiremo dunque dal coinvolgimento e dalla partecipazione, ristrutturando la nostra sede per metterla in futuro anche a disposizione di ragazzi e studenti e cercando di reinserirci nella scena politica dopo questi anni di stop forzato”.

Si possono iscrivere ai Giovani Democratici i ragazzi dai 16 ai 30 anni e già dai 16, anche nel PD, vi è il diritto di voto in assemblee e primarie.
I Giovani Democratici Forlivesi invitano chiunque voglia partecipare a scrivere ed essere contattati tramite le pagine Facebook e Instagram o a contattando direttamente i neoeletti Tomas Rubboli (331 465 1205) per il territorio forlivese e Michele Valli (348 658 1531) per la città di Forlì.