Brigate rosse, solidarietà Unione dei Comuni della Romagna Forlivese ai sindaci

0
91
roberto canali

(Sesto Potere) – Forlì – 11 novembre 2020 – I sindaci dell’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese esprimono con una nota congiunta la loro “più totale solidarietà e massima vicinanza” al Sindaco di Forlì, Gianluca Zattini, così come ai colleghi Sindaci di Ferrara, Modena, Ravenna e Rimini per i fatti delle lettere recapitate loro a firma “Nuove Brigate Rosse”. “E’ un gesto ignobile e vergognoso, come lo sono tutti i gesti e gli atti che comportano minaccia e richiami alla violenza. Ora più che mai è necessario affermare con forza, e difenderli ove necessario, i valori su cui poggiano lo stato democratico italiano e le nostre istituzioni: libertà, dialogo, rispetto”: scrivono: Roberto Canali (nella foto in alto), Sindaco di Predappio; Roberto Cavallucci, Sindaco di Meldola; Giancarlo Jader Dardi, Sindaco di Modigliana; Elisa Deo, Sindaco di Galeata; Gabriele Fratto, Sindaco di Bertinoro; Milena Garavini, Sindaco di Forlimpopoli; Pier Luigi Lotti, Sindaco di Rocca San Casciano; Claudio Milandri, Sindaco di Civitella di Romagna; Maurizio Monti, Sindaco di Portico e San Benedetto; Francesco Tassinari, Sindaco di Dovadola; Marianna Tonellato, Sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole; Daniele Valbonesi, Sindaco di Santa Sofia; Ursula Valmori, Sindaco di Premilcuore; e  Simona Vietina, Sindaco di Tredozio.

.