(Sesto Potere) – Bologna – 10 gennaio 2022- C’è un dato importante, molto indicativo, da segnalare: i  pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 151 (+4 rispetto a ieri) e sul totale, 112 non sono vaccinati, ovvero persone con zero dosi di vaccino ricevute, ed un’ età media di 60,2 anni, il 74,2%.

La campagna vaccinale procede e – da fine dicembre 2020 ad oggi , aggiornamento  ore 15 – sono state somministrate complessivamente 8.795.409 dosi, di cui 24.988 soltanto oggi.
Sul totale sono 3.634.547 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale.
Le terze dosi già somministrate sono 1.649.685.

l’assessore donini

“Adesso in Emilia-Romagna i non vaccinati sono quasi l’80% dei ricoverati nelle terapie intensive. Nonostante siano meno di un decimo dei vaccinati sul totale della popolazione over 12 anni. Non serve la calcolatrice per calcolare il rapporto. Basta aver frequentato le scuole elementari”: evidenzia il governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

Il Governo ha reso la vaccinazione anti-Covid obbligatoria per tutti i cittadini che abbiano compiuto 50 anni.

E l’Assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, ricorda che: “per questo motivo la Regione Emilia-Romagna rende open la vaccinazione a tutti gli over 50 che debbano ancora ricevere la prima dose. Potranno quindi presentarsi in qualsiasi punto vaccinale senza prenotazione e saranno vaccinati”.