(Sesto Potere) – Bologna – 2 giugno 2022 – Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha incontrato oggi in Lussemburgo la vicepresidente della Banca Europea degli Investimenti e i dirigenti della stessa, preso la sede della BEI, l’istituzione finanziaria dell’Unione Europea.

“Abbiamo discusso di possibili finanziamenti e opportunità su diversi settori: dalle energie rinnovabili alle piccole e medie imprese innovative, dal turismo all’edilizia scolastica. Peraltro attraverso il programma “Blending“ della BEI abbiamo recentemente deciso di costituire un fondo con cui finanzieremo con 300 milioni di euro (150 della Bei + 150 di 4 Banche italiane) investimenti per la riqualificazione alberghiera dell’Emilia-Romagna. Noi come Regione mettiamo ulteriori 5 milioni di euro, per abbattere gli interessi dei prestiti che verranno concessi alle aziende con un tempo di rientro di 15 anni. Una grande opportunità per le strutture ricettive emiliane e romagnole”: ha commentato Bonaccini.