Bologna, via libera ai servizi di pre e post scuola

0
112

(Sesto Potere) – Bologna – 7 ottobre 2020 – I servizi integrativi di pre e post scuola nelle scuole primarie di Bologna partiranno progressivamente, i primi già da dopodomani, giovedì 8 ottobre. La Regione Emilia-Romagna ha accolto le proposte inviate nei giorni scorsi dal Comune di Bologna e ha integrato le linee guida operative. 

“Finalmente, dopo la condivisione del protocollo operativo e del piano di partenza con le Istituzioni scolastiche, potremo  avviare il servizio nelle scuole dove è stato richiesto dalle famiglie e siamo pronti a partire in sicurezza con questa attività che per il Comune di Bologna è prioritaria oltre che fondamentale per tante famiglie”, afferma l’assessora alla scuola Susanna Zaccaria.

Le scuole interessate dai servizi integrativi di pre e post scuola sono 57. Gli alunni iscritti sono 2.307 (pre scuola) e 2.216 (post scuola).

Il Comune attiverà i servizi in maniera progressiva a partire dalle prime sedi già pronte: giovedì 8 ottobre si partirà con sei scuole, lunedì 12 ottobre con altre venti scuole, nei giorni successivi, dopo la condivisione con le Istituzioni scolastiche del piano operativo, il servizio potrà essere attivato per le altre scuole.

I Quartieri invieranno alle famiglie i dettagli sull’avvio del servizio nelle singole scuole e sulle modalità organizzative.