Bologna, vertice in prefettura sulla sicurezza pubblica al Pilastro

0
103

(Sesto Potere) – Bologna – 27 maggio 2021 – La situazione della sicurezza pubblica del Pilastro è stata al centro del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto l’altro ieri in prefettura a Bologna con la partecipazione del sindaco della città e del presidente del quartiere San Donato-San Vitale.

Nel corso della riunione – si legge in una nota pubblicata nel sito web del Ministero dell’Interno – sono stati analizzati i diversi ambiti che caratterizzano il contesto sociale di quella zona ed è stato evidenziato come la costante attività di controllo del territorio da parte delle Forze di polizia, e la forte collaborazione registrata negli anni con gli abitanti abbia consentito, in molti casi, interventi di natura preventiva.

Sono stati, inoltre, confermati i servizi di controllo del territorio attivati a seguito del ferimento di un cittadino marocchino avvenuto l’11 maggio scorso, nonché è stata valutata positivamente la proposta avanzata dal sindaco di avviare un progetto di videosorveglianza di alcune aree di quella zona.

Infine, si legge sempre nell’articolo di Interno.gov.it, è stato demandato ai tavoli tecnici attivi presso la Questura il compito di definire, d’intesa con i comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e con la Polizia locale, specifici servizi per contenere gli eccessi recentemente registrati legati all’abuso di alcol o al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.