Bologna, Turrita d’argento a Giovanni Pelagalli

0
212

(Sesto Potere) – Bologna – 20 maggio 2021 – Il sindaco di Bologna Virginio Merola ha conferito nella giornata del 19 maggio nella Sala Rossa di Palazzo d’Accursio la Turrita d’Argento a Giovanni Pelagalli, già Cavaliere e Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, creatore e artefice del “Museo della comunicazione e del multimediale Mille voci… mille suoni” che porta il suo nome (qui il sito: http://www.museopelagalli.com/) ed è dal 2007 Patrimonio Unesco per la Cultura. 

La Turrita d’Argento è una delle onorificenze del Comune di Bologna ed è decisa con decreto del Sindaco. Viene assegnata a persone, aziende, associazioni o istituzioni che abbiano contribuito al progresso della città di Bologna. Consiste in una riproduzione argentata della città, con mura e torri, in epoca medievale.

L’assessore alla cultura Matteo Lepore ha letto durante la cerimonia le motivazioni del conferimento a Giovanni Pelagalli, dove si legge, fra l’altro: “Migliaia sono gli studenti che, attraverso visite guidate, hanno l’opportunità di vivere un percorso storico- culturale unico. Grazie al “Museo della Comunicazione e del Multimediale – Mille voci… mille suoni” Giovanni Pelagalli ha contribuito a far conoscere Bologna al resto del mondo, alimentando cultura, istruzione, passione, turismo e senso di appartenenza”.

Foto in alto di Giorgio Bianchi per il Comune di Bologna tratta da Comune.bologna.it