(Sesto Potere) – Bologna – 11 gennaio 2023 – È stato firmato oggi il protocollo tra Comune, Hera, Wonderful Italy e Wonderful Emilia per sviluppare un sistema di raccolta differenziata più capillare ed efficiente nelle strutture ricettive gestite da questo network che opera nel campo dell’ospitalità.

Alla firma sono intervenuti il sindaco Matteo Lepore; l’assessore alla Manutenzione e pulizia della città Simone Borsari; Maurizio Giambalvo, responsabile Social impact e progetti speciali di Wonderfuly Italy; Alessandro Dumas, Amministratore delegato di Wonderful Emilia, e Franco Fogacci, direttore centrale Servizi ambientali e flotte di Hera.

L’accordo, che avrà la durata di due anni rinnovabile per altri due, prevede che Hera si impegni a: organizzare unitamente al gestore delle strutture la migliore soluzione operativa per la raccolta differenziata dopo una ricognizione congiunta dei fabbisogni; garantire l’assistenza nella gestione interna delle attività di separazione e recupero dei rifiuti; effettuare su richiesta, con proprio personale qualificato, degli incontri informativi in materia di norme e procedure per la corretta gestione e separazione dei rifiuti, rivolti personale di Wonderful Italy e Wonderful Emilia impegnato nell’accoglienza turistica e rappresentanti di ditte fornitrici di servizi di pulizia e gestione delle strutture.

Wonderful Italy e Wonderful Emilia collaboreranno alla ricognizione dei fabbisogni individuando le principali tipologie di abitazioni gestite; diffonderanno i materiali comunicativi predisposti da Hera e dal Comune nelle proprietà gestite; valuteranno, anche in via sperimentale, buone pratiche di riduzione del rifiuto; sensibilizzeranno i proprietari delle abitazioni gestite perché predispongano, all’interno delle aree di pertinenza, gli spazi necessari per posizionare i contenitori per la raccolta differenziata; coinvolgeranno il personale addetto alle pulizie a collaborare alla raccolta differenziata; adotteranno eventuali correttivi organizzativi e forniranno suggerimenti per migliorare la qualità e l’efficienza del servizio.

Il Comune si impegna a garantire la massima diffusione al progetto attraverso i suoi canali comunicativi, contribuirà a predisporre il materiale informativo e divulgativo sull’attività e a coordinare azioni di monitoraggio sull’applicazione delle buone pratiche adottate.

Tutte le attività e gli adempimenti oggetto del protocollo sono incluse nei servizi di raccolta previsti dalla concessione di gestione rifiuti urbani ad Hera.

Oltre a dare informazione pubblica delle attività del Protocollo, le parti si incontreranno semestralmente per verificarne l’attuazione e monitorare i risultati, in modo da proporre eventuali azioni migliorative. Per valutare l’efficacia del servizio potranno essere coinvolti anche soggetti esterni.

L’Amministrazione ha già sottoscritto a giugno 2022 con Federalberghi un accordo per promuovere una corretta attività di raccolta differenziata presso le strutture ricettive associate con l’obiettivo di ridurre lo spreco e consolidare questa pratica a favore di un consumo consapevole e sostenibile.