Bologna, questura: arriva nuovo dirigente Squadra Mobile

0
234
Roberto Giuseppe Pititto

(Sesto Potere) – Bologna – 4 novembre 2020 – Si è insediato mercoledì 28 ottobre presso gli uffici di Piazza Galileo Galilei, il nuovo Capo della Squadra Mobile della Questura di Bologna, Primo Dirigente della Polizia di Stato Dott. Roberto Giuseppe Pititto.

questura di bologna

Nato in Calabria, 48 anni fa, è entrato nei ruoli dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza nel 2000. Dopo la frequentazione del corso di formazione a Roma, dal 2000 al 2001 ha prestato servizio presso la Questura di Bologna come funzionario addetto dell’U.P.G.S.P. – Squadra Volante. Trasferito nel 2001 alla Questura di Milano, ha ricoperto fino al 2004 lo stesso incarico presso l’UPGSP della città meneghina. Successivamente, dal 2004 al 2007 ha diretto il Commissariato di P.S. “San Siro”, ove è stato impiegato, tra le varie cose, in importanti servizi di ordine pubblico anche in veste di dirigente. Dal 2007 al 2008 ha invece prestato servizio alla D.I.G.O.S. di Milano per poi assumere, dal 2008 al 2009, la Dirigenza del Commissariato distaccato di P.S. di Legnano.

A seguito dell’esperienza maturata nei variegati incarichi ricoperti nella provincia milanese, Roberto Giuseppe Pititto assume l’incarico di dirigente della Squadra Mobile di varie città: dal 2009 al 2012 a Pavia, dal 2012 al 2015 a Taranto, dal 2015 al 2019 a Foggia, dal 2019 al 2020 a Cagliari prima di tornare a Bologna col medesimo incarico dopo la prima esperienza professionale maturata nella città felsinea ormai 20 anni fa.