Bologna, per le Feste di Natale, vietati scoppi di petardi e fuochi d’artificio

0
109

(Sesto Potere) – Bologna – 24 dicembre 2019 – Il Comune di Bologna, come ogni anno, ha emanato l’ordinanza che stabilisce il divieto di scoppi di petardi dal 24 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020, con l’obiettivo di tutelare l’incolumità di tutti e impedire episodi pericolosi per la collettività.

Dalle 12 del 24 dicembre 2019 alle 7 del 7 gennaio 2020, l’Amministrazione comunale dispone il divieto ai detentori di materiale pirotecnico (non titolari di licenza né autorizzati all’attuazione di manifestazioni pirotecniche in luoghi pubblici) di effettuare e far effettuare scoppio di petardi, mortaretti e artifici simili e di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico o di uso pubblico e nei luoghi privati da cui possano essere raggiunte o interessate direttamente aree e spazi a uso pubblico.

Inoltre, come ogni anno in occasione delle festività di fine anno, il Comune di Bologna ha integrato l’ordinanza sindacale relativa agli orari degli esercizi di somministrazione, di vicinato alimentari e dei laboratori alimentari che si trovano nella zona universitaria.

I locali virtuosi potranno usufruire, in occasione delle festività natalizie, della deroga sugli orari di apertura: martedì 24, mercoledì 25 e martedì 31 dicembre l’orario di chiusura può essere posticipato alle 3 del giorno successivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here