Bologna, messa in onore dei poliziotti Rotta e Demenego

0
94

(Sesto Potere) – Bologna – 18 ottobre 2019 – La mattina del 16 ottobre,   mentre a Trieste venivano celebrati i funerali dell’agente scelto Pierluigi Rotta e dell’agente Matteo Demenego,   rispettivamente di 34 e 31 anni , uccisi il 4 ottobre scorso, da Augusto Stephan Meran, 29enne straniero di origine dominicana, anche i poliziotti della città di Bologna si sono riuniti nella chiesa di San Giovanni Battista dei Celestini per offrire l’ultimo saluto ai due colleghi uccisi nell’adempimento del dovere.

A darne  notizia la Questura di Bologna nella propria pagina web istituzionale.

Erano presenti alla celebrazione religiosa, oltre al prefetto  di Bologna , Patrizia Impresa, al questore Gianfranco Bernabei ed al vicario Salvatore Calabrese, anche i dirigenti, i funzionari e i poliziotti di tutti gli Uffici e Reparti della Polizia di Stato e alcuni rappresentanti dell’Anps – Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Numerosi anche i cittadini che hanno deciso di partecipare alla santa messa stringendosi attorno agli uomini e alle donne in divisa.

Durante funzione, celebrata dal Cappellano della Polizia di Stato Padre Domenico Vittorini, oltre all’ultimo saluto a Pierluigi e Matteo, sono stati ricordati tutti i caduti della Polizia di Stato.

Fonte e foto notizia da https://questure.poliziadistato.it/it/Bologna 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here