(Sesto Potere) – Bologna – 28 gennaio 2022 – Lunedì 31 gennaio, al termine della seduta solenne congiunta dei consigli comunale e metropolitano di Bologna dedicata al Giorno della Memoria, con  l’intervento in collegamento di Edith Bruck, scrittrice e testimone della Shoah ungherese, il Consiglio comunale si riunirà in seduta ordinaria. La seduta si svolgerà in forma mista: in presenza nella sala del Consiglio di Palazzo d’Accursio e in videoconferenza.

Dopo gli interventi di inizio seduta, il sindaco Matteo Lepore presenterà le linee programmatiche per il mandato amministrativo 2021-2026.

A seguire, il Consiglio esaminerà quattro delibere: la prima sull’approvazione del programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024, la seconda su un’autorizzazione alla spesa sul bilancio pluriennale 2024-2026 dell’Istituzione Bologna Musei, la terza sull’autorizzazione allo scioglimento dell’agenzia metropolitana per l’affitto (AMA) e la quarta sull’adesione del Comune di Bologna all’associazione beni italiani patrimonio mondiale.

La seduta proseguirà con la trattazione degli ordini del giorno fino al termine previsto per le 17.30.

Sarà possibile seguire i lavori in diretta streaming sul canale YouTube del Comune al link: https://www.youtube.com/ComuneDiBologna