Bologna, intitolato a Marcella Di Folco piazzale di Villa Cassarini

0
201

(Sesto Potere) – Bologna – 11 luglio 2021 – Venerdì scorso, il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha intitolato a Marcella Di Folco l’area di forma ovale al centro del giardino di Villa Cassarini, nel quartiere Porto-Saragozza. Il Piazzale Marcella Di Folco è dedicato all’attivista trans e consigliera comunale scomparsa nel 2010.

Alla cerimonia hanno partecipato l’assessora alle Pari opportunità e Diritti Lgbt Susanna Zaccaria e gli esponenti della comunità lgbtiqia+ cittadina. 

Un’intitolazione decisa dalla Giunta lo scorso 5 marzo e molto attesa da tutta la comunità Lgbtiq cittadina e non solo. 
Piazzale Marcella Di Folco si trova in luogo molto significativo, poco distante dal monumento dedicato alle vittime omosessuali del nazifascismo e a due passi dal Cassero di Porta Saragozza, che ha storicamente ospitato la prima sede assegnata in Italia da un’Amministrazione comunale a un’associazione omosessuale.

L’intitolazione è avvenuta alla vigilia del corteo del Pride lgbtqia+ e dopo una settimana transfemminista di eventi: sabato 3 luglio il corteo sfilerà in città, animato da tutte le associazioni e gruppi con il nodo locale di Nonunadimeno. 

Nei giorni centrali del Pride locale, la bandiera arcobaleno è esposta dal balcone di Sala Rossa a Palazzo d’Accursio.