Bologna, in operazioni antidroga 5 arresti ed una denuncia

0
154
Polizia

(Sesto Potere) – Bologna – 27 luglio 2020 – Nei giorni scorsi il personale della Squadra Mobile della Questura di Bologna, all’ interno della Villa Palllavicini, ha proceduto all’ arresto di tre cittadini italiani ed uno albanese responsabili del reato di spaccio di droga.

questura-bologna

I quattro soggetti sono stati bloccati dagli investigatori della Squadra Mobile, mentre erano intenti a scambiarsi delle valigie al cui interno vi era occultato un quantitativo di 24 Kg di marijuana. Sulla loro autovettura veniva rinvenuta una somma di denaro contante pari a 61.000 euro.

La successiva attività di perquisizione presso le abitazioni dei quattro fermati ha permesso di sequestrare ulteriori 32 Kg di marijuana per un sequestro complessivo di 58 Kg di droga, destinata a rifornire le principali piazze di spaccio della città.

In un’altra operazione della polizia , un equipaggio del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Bolognina-Pontevecchio” impegnato in un servizio di controllo del territorio di contrasto alla microcriminalità, notava due soggetti intenti a scambiarsi furtivamente qualcosa. Dopo una breve fuga, gli operatori fermavano e identificavano un soggetto nigeriano di 21 anni, sorpreso in possesso di due confezioni di cocaina, che aveva appena ricevuto dall’altro.

L’altro individuo, un marocchino di 39 anni, gravato da diversi precedenti specifici in materia di stupefacenti, opponeva resistenza all’operatore e veniva trovato in possesso di 230 euro e di 40 involucri di cocaina.

Per tale motivo, veniva tratto in arresto per spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, mentre per l’acquirente è scattata la sanzione amministrativa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here