In Cappella Farnese vincitori Premio Bologna Città Civile e Bella 2019

0
80

(Sesto Potere) – Bologna – 16 dicembre 2019 – Oggi pomeriggio , alle 17.30 in Cappella Farnese (vedi foto in alto) a Palazzo d’Accursio (vedi foto in basso), saranno premiati i vincitori del Premio Bologna città civile e bella 2019 – Giampiero Mucciaccio.

Il riconoscimento, giunto alla sua ottava edizione, è promosso dal Centro Antartide con il sostegno del Gruppo Hera, il patrocinio del Comune di Bologna e la media partnership de Il Resto del Carlino, e da quest’anno è dedicato a  a Giampiero Mucciaccio, fondatore del Centro Antartide scomparso lo scorso marzo.

Saranno presenti Marco Pollastri per Antartide, Matteo Lepore per il Comune di Bologna, Beppe Boni per il Resto del Carlino e Giuseppe Gagliano di Hera a premiare i vincitori tra i progetti candidati per l’attivazione di energie civiche che valorizzino la bellezza e traducano in atti concreti il prendersi cura del territorio e del bene comune in maniera diretta e volontaria.

palazzo accursio bologna

Tra i candidati in gara si segnalano: i ragazzi dell’Istituto Aldini  con 8 proposte di applicazioni; Social Recycling Design; l’ associazione Grow-Up Bologna; l’associazione Strada Sociale; gli studenti del liceo Sabin; l’ associazione il Cerchio Verde; i cittadini Parco dei Cedri nel Cuore; il comitato “I Love San Ruffillo”; il WWF Bologna Metropolitana; il Teatro dei mignoli Mirco Alboresi ; due proposte green presentate anche dai dipendenti dell’Ausl  e da ex detenuti ; gli studenti del Liceo Copernico; l’associazione sportiva dilettantistica MUVet; Roc social Street ; il Comitato Salviamo il Navile;  Knitting Made in Bo ; l’associazione Muri di Versi; gli studenti del Rosa Luxemburg; i commercianti della Bolognina; l’associazione culturale Serendippo; l’Associazione Dentro il Nido ed altri soggetti che hanno presentato ulteriori progetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here