Bologna, col fucile in strada per ‘difendere’ il passo carraio: denunciato

0
114

(Sesto Potere) – Bologna – 29 settembre 2021 – Nella giornata del 26 settembre alle 19 circa un poliziotto libero dal servizio notava un uomo italiano di quasi 80 anni camminare in via Battindarno, a Bologna, con fare agitato, imbracciando un fucile. L’operatore di polizia si avvicinava all’uomo, si faceva consegnare immediatamente l’arma e contattava il 113.

Intervenivano immediatamente sul posto la volante dell’ U.P.G.S.P. della Questura di Bologna, e altre due volanti dei commissariati Due Torri San Francesco e Santa Viola che accertavano che poco prima l’anziano signore, che risiede in zona, intendeva uscire in auto dal proprio domicilio ma, avendo trovato un’autovettura parcheggiata dinnanzi il passo carraio che gli impediva l’uscita, impulsivamente ed a scopo dimostrativo, aveva impugnato il fucile regolarmente detenuto, aggirandosi in strada.

Gli operatori di polizia ritiravano l’arma che risultava essere scarica e denunciavano l’uomo per i reati di procurato allarme, porto abusivo e omessa custodia di armi.