Bologna, cerimonia di consegna delle medaglie d’onore

0
246

(Sesto Potere) – Bologna – 3 febbraio 2020 – Si è svolta in Prefettura a Bologna la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore concesse dal Presidente della Repubblica, ai sensi della Legge 27 dicembre 2006, n. 296, ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, o ai loro familiari.

Alla presenza del Sottosegretario al Ministero della Salute, Sandra Zampa, di parlamentari e delle più alte Autorità religiose, civili e militari della provincia di Bologna, il Prefetto Patrizia Impresa ha voluto sottolineare il significato della ricorrenza, che quest’anno ha visto insigniti cittadini di Bologna, Anzola dell’Emilia, Castel San Pietro Terme, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Medicina, San Lazzaro di Savena, Zola Predosa e San Giovanni in Persiceto.

Sono state consegnate 18 medaglie di cui:Medaglia d’onore a Gaetano Martelli; Medaglia d’onore alla memoria di: Clemente Baldasseroni, Gino Barbieri, Gaetano Belluzzi, Mario Bianconi, Bruno Borgia, Fioravante Cacciari, Ivo Della Casa, Claudio Lenzi, Armando Licini, Cesarino Marani, Sabatino Organtini, Ennio Puddu, Luigi Speroni, Pietro Zaffiretti, Antonio Zuppella, Primo Zambelli, e Pietro Zanoli.

prefettura bologna

La cerimonia è poi proseguita con la presentazione del Premio Nazionale “Giovanni Grillo” promosso dalla Dott.ssa Michelina Grillo in memoria del padre Giovanni, militare dell’Aeronautica, deportato nei lager nazisti.
Il premio, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, dal Ministero dell’Istruzione, dall’Aeronautica Militare e dalla RAI – Responsabilità Sociale, è rivolto agli studenti degli istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado che si sono cimentati sul tema ” Il valore della memoria per sentirsi cittadini europei, liberi e uniti, in nome del progresso dei popoli e delle nazioni “.

Nel corso della cerimonia sono stati letti i messaggi inviati dal Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, dal Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, dal Ministro dell’Istruzione On. Lucia Azzolina.

Infine, sono state premiate dal Prefetto Patrizia Impresa e dalla Presidente della Fondazione “Premio Giovanni Grillo” Michelina Grillo le classi vincitrici della quinta edizione – anno scolastico 2019/2020: 2^ A , 2^D , 2^E dell’Istituto Statale Mercogliano -Guadagni Plesso Guadagni – Cimitile (Napoli) per l’elaborato ” Uniti per la vittoria “; 5^A Liceo Musicale e Coreutico sezione coreutica del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele di Roma per l’elaborato ” Sotto lo stesso cielo “; e 2^B -3^B dell’istituto Comprensivo Michelangelo Augusto – plesso Augusto di Napoli per l’elaborato ” Solo Uniti Vinciamo “.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here