(Sesto Potere) – Bologna – 16 novembre 2021 – Al via dal 15 novembre i primi 10.400 sms per invitare i soggetti estremamente vulnerabili che hanno completato il ciclo vaccinale primario da almeno 6 mesi a prenotare la terza dose di vaccino anticovid. Attraverso l’sms, che riporterà al suo interno il link al modulo per fissare l’appuntamento già disponibile sul sito aziendale, l’Azienda USL di Bologna intende promuovere attivamente l’accesso alla terza dose di vaccino, fondamentale in particolare per la protezione dei soggetti più fragili.

Complessivamente sono 18.500 i soggetti estremamente vulnerabili che matureranno i 6 mesi dalla seconda dose entro la fine di quest’anno e ai quali progressivamente sarà inviato l’sms nel corso delle prossime settimane.

vaccino

Ausl Bologna ricorda che, al momento, le sedi vaccinali disponibili per la somministrazione della terza dose sono: Hub Cicogna in via Palazzetti 1/n San Lazzaro di Savena; Hub Bonfiglioli in via Armaroli 15 a Calderara di Reno e presso gli ambulatori vaccinali dell’Ospedale Maggiore.

I vaccinati
Al 14 novembre sono 730.721 le prime vaccinazioni e 683.048 le seconde dosi somministrate, alle quali si aggiungono 54.836 terze dosi, per un totale di 1.468.605 vaccini.

119 nuovi positivi
Tra i 119 nuovi casi di positività in provincia di Bologna, 68 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 6 sono stati individuati attraverso le attività di contact-tracing, 4 casi attraverso i test per le categorie più a rischio, mentre per 41 casi sono ancora in corso le indagini epidemiologiche.
Tra i 119 nuovi contagi, 87 sono sporadici e 32 sono inseriti in focolai. Due casi sono stati importati da altre regioni, nessuno dall’estero.

Info
Per maggiori informazioni e dettagli sulle coperture vaccinali, anche nei singoli comuni dell’area bolognese https://www.ausl.bologna.it/per-i-cittadini/coronavirus/rcps/report-vaccinazioni