(Sesto Potere) – Bologna – 13 maggio 2023 – La diffusione della cultura delle tecnologie dell’informazione e dell’etica nell’utilizzo dei sistemi di intelligenza artificiale. È l’asse portante dell’accordo tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e il Consorzio interuniversitario Cineca sottoscritto dalla presidente dell’Assemblea Emma Petitti e dal presidente del Cineca Francesco Ubertini.

La cooperazione tra Assemblea legislativa e Cineca (consorzio interuniversitario italiano senza scopo di lucro, cui aderiscono 69 università italiane, 2 Ministeri, 27 Istituzioni pubbliche Nazionali) si sostanzia in azioni rivolte ai giovani e al mondo della scuola, destinatari di attività e progetti finalizzati a promuovere e diffondere la cultura delle tecnologie dell’informazione, a dare supporto alla ricerca scientifica computazionale e a diffondere l’etica nell’utilizzo dei nuovi sistemi di intelligenza artificiale, affinché i giovani vengano educati a una comprensione critica ed etica.

Altro ambito oggetto di interventi è quello della pubblica amministrazione, in primo luogo l’Assemblea legislativa. L’accordo, infatti, prevede attività e progetti per la valutazione della qualità delle leggi, con analisi di come vengono applicate e di quali effetti producono; per lo sviluppo di sistemi informativi finalizzati a rendere l’organizzazione interna più efficiente, sia nell’ottica di garantire la parità di genere e i diritti delle persone con disabilità sia di migliorare il benessere nei luoghi di lavoro; infine, per la formazione dei dipendenti all’utilizzo dei nuovi servizi digitali.

L’accordo, inoltre, prevede la condivisione di dati, informazioni, elaborazioni, analisi, studi e pubblicazioni nonché la diffusione dei risultati sulle attività realizzate congiuntamente, con tanto di sessioni tematiche di approfondimento presso gli organi dell’Assemblea legislativa.

Grazie all’accordo, infine, si rafforza l’impegno di Cineca nel trasferimento di competenze abilitanti verso la società, le sue istituzioni e corpi intermedi, ma anche aperta in modo diretto ai cittadini e alle loro rappresentanze.

E proprio l’Assemblea legislativa e il Cineca hanno  scelto di partecipare all’edizione 2023 di Forum PA (l’evento nazionale sulla modernizzazione della pubblica amministrazione che si tiene ogni anno a Roma) con un incontro che ha per titolo “Intelligenza Artificiale e qualità delle leggi“. Obiettivo? Rispondere ad alcune domande: “L’Intelligenza Artificiale può essere utilizzata per mettere a punto leggi di qualità, studiandone impatto ed efficacia, quindi analizzando come vengono applicate e quali effetti producono? Dunque, è possibile sviluppare metodologie di intelligenza artificiale da applicare al processo legislativo?”.

L’incontro con l’Assemblea legislativa e il Cineca è in programma martedì 16 maggio, dalle ore 14 alle ore 15, con interventi di Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, Sanzio Bassini, direttore del dipartimento Supercalcolo, applicazioni e innovazione del Consorzio interuniversitario Cineca, Leonardo Draghetti, direttore generale dell’Assemblea legislativa, e Daniele Senzani, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico dell’Università di Bologna.