Bologna, 2 tentati furti in 24 ore, sempre a piede libero

0
149

(Sesto Potere) – Bologna – 2 settembre 2020 – Domenica sera, in via S. Mamolo, a Bologna, veniva segnalata la presenza di un soggetto intento ad armeggiare su una bici. Giunta sul posto la volante della Questura di Bologna coglieva in flagranza il soggetto, già pregiudicato per reati contro il patrimonio e porto di armi e oggetti atti ad offendere, in possesso di una tronchese e altri arnesi atti allo scasso.

Lo stesso veniva tratto in arresto per furto aggravato e l’indomani veniva sottoposto al processo per direttissima.

Lunedì pomeriggio veniva segnalato un furto in un noto negozio di Fai da te e, giunti gli operatori sul posto, ritrovavano lo stesso soggetto, bloccato dalla vigilanza, che aveva occultato nei pantaloni un paio di tronchesi del valore di 40 euro e un paio di forbici.

L’uomo, questa volta, è stato denunciato in stato di libertà per tentato furto, porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here