Bertinoro, attivato servizio domiciliare per anziani, disabili e famiglie vulnerabili

0
90

(Sesto Potere) – Bertinoro – 14 settembre 2021 – Dal 23 agosto è attivo a Bertinoro l’ “Operatore di Territorio” inteso come servizio domiciliare, rivolto a persone anziane, disabili adulti/ minori e a famiglie vulnerabili, che ha l’obiettivo di contrastarne l’isolamento e la solitudine, sostenendo ed attivando le reti sociali e relazionali nell’ambito della comunità territoriale.

Si tratta di un servizio innovativo per il nostro territorio che si colloca nell’ambito degli interventi per favorire la permanenza presso il proprio domicilio delle persone fragili e dedicare una maggiore attenzione a quei nuclei che, anche a seguit dell’emergenza sanitaria, hanno visto limitarsi la loro capacità di movimento e di relazione.

bertinoro

Promosso dal Comune e attivato con operatori della cooperativa CAD, questa progetto ha come finalità: individuare e monitorare situazioni di difficoltà e di solitudine delle persone anziane o in condizioni di disabilità e/o disagio psichico ed emotivo, fornire aiuto per affrontare problemi legati alla quotidianità a carattere occasionale o temporaneo; facilitare l’accesso ai servizi pubblici e privati, attraverso la diffusione delle informazioni e le opportunità presenti sul territorio; supportare l’utenza nelle pratiche amministrative con le varie associazioni sindacali o presso gli Enti.

L’operatore può svolgere diverse attività: dal ritiro dei farmaci o referti medici, al contatto telefonico e attività di socializzazione, a commissioni varie negli uffici pubblici, per cambio utenze, per alimentari, etc… fino al supporto alla visita domiciliare con l’assistente sociale o al supporto all’igiene personale.

Sono presenti 2 operatrici: una specializzate per l’area minori ed adulti fragili, l’altra per l’area anziani e coordinate dalle Assistenti Sociali territoriali.