Berceto (Pr) messo in sicurezza il torrente Baganza

0
144

(Sesto Potere) – Berceto (Pr) – 6 ottobre 2021 – Torna alla normalità e in piena sicurezza il torrente Baganza, in località Molino di Vaccarezza, nel comune di Berceto (Pr), dove si sono conclusi i lavori, finanziati dalla Regione con 100mila euro, per liberare il letto del torrente dai detriti di una frana che si era riattivata lo scorso inverno a causa degli episodi di maltempo.  

Si è trattato di un intervento di somma urgenza che si è reso necessario dopo che le abbondanti piogge e nevicate che si sono abbattute sul territorio nel gennaio scorso hanno provocato la riattivazione di una vecchia frana nel versante a sud di Vaccarezza, provocando il parziale sbarramento dell’alveo del torrente.

In pochi giorni i detriti dello smottamento hanno infatti raggiunto il letto del Baganza, restringendo lo spazio di deflusso delle acque a soli due metri di larghezza e provocando di conseguenza la formazione di un invaso a monte.

Valutati i rischi indotti dal dissesto e dalla presenza più a valle di un’azienda agricola, sono stati immediatamente avviati i lavori di messa in sicurezza, ad opera del Servizio di Parma dell’Agenzia regionale di sicurezza territoriale e protezione civile.

Le opere realizzate: asportati i detriti, rimodellata e drenata la frana, movimentato il pietrame, posati massi ciclopici,  costruito un drenaggio in trincea e un nuovo reticolo di scolo.