Basilicata, vince il centrodestra, flop M5S

(Sesto Potere) – Potenza – 25 marzo 2019 – Il nuovo governatore della Regione Basilicata è l’ex generale della guardia di Finanza, Vito Bardi, candidato del centrodestra,  con il 42,25% secondo i risultati provvisori.  Carlo Trerotola , il candidato del centrosinistra (Pd più sei liste) è fermo al 32,86%, mentre Antonio Mattia, candidato  del Movimento 5 stelle , segue con il 20,6%. A lunga distanza il quarto candidato, Valerio Tramutoli della lista Basilicata possibile al 4,29%. 

la prima intervista di bardi

La corsa dei partiti per avere rappresentanza in assemblea regionale vede il M5s al 20,53%, seguito dalla Lega con il 18,82%, poi: Forza Italia al 9,1%,  il Pd all’8,19% e Fdi al 5,95%.

“I lucani hanno risposto presente. La Lucania è pronta per il cambiamento. Oggi abbiamo scritto la storia”: ha dichiarato il generale indicato da Forza Italia e  sostenuto da cinque liste del centrodestra, Vito Bardi, avviandosi alla vittoria delle elezioni alla guida del centrodestra. “Dopo tanti anni di centrosinistra – ha proseguito – il centrodestra ha scelto la via del riscatto. Sono lucano e uomo delle istituzioni e sono onorato. Chiamerò Berlusconi, Salvini e la Meloni subito. La campagna elettorale è terminata. E’ stata un’esperienza splendida, sono felice. Scusatemi, sono emozionato. Al primo posto nella mia agenda ci sarà il lavoro”. Bardi ha poi dato appuntamento ai giornalisti ad una conferenza stampa che si terrà alle 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *