Azzerare vertice di FI in E-R? Paroli: “Richiesta Vietina bizzarra”

0
172
Bernini e Paroli

(Sesto Potere) – Bologna – 24 settembre 2020 – Alla luce della sconfitta elettorale del centrodestra a Faenza, e non solo, la deputata romagnola di Forza Italia Simona Vietina ha invitato i vertici del partito in Emilia Romagna ad assumersi le conseguenti responsabilità, permettendo un ricambio, caldeggiando ovviamente anche le dimissioni di Adriano Paroli, senatore e Commissario di Forza Italia in Emilia Romagna, nella foto in alto con Anna Maria Bernini , capogruppo di Forza Italia al Senato.

“Apprendo con stupore di una richiesta di azzeramento del coordinamento regionale di Forza Italia da parte dell’attuale Vice Commissario regionale, Simona Vietina. Una richiesta che sorprende sia nella forma, avendo l’onorevole Vietina disertato tutti gli incontri elettorali del partito negli ultimi mesi, che nella sostanza se consideriamo, per esempio, i soli 23 voti presi alle ultime elezioni regionali da Forza Italia a Tredozio in cui Vietina è pure Sindaco”: replica a stretto giro lo stesso  Adriano Paroli

“Mi auguro solo che le voci che vorrebbero Vietina alla continua ricerca di un posto all’interno delle altre forze della coalizione di centrodestra non abbia nulla a che fare con questa bizzarra richiesta. Forza Italia ha sempre faticato in Emilia-Romagna, eppure con grande impegno e integrità morale i nostri dirigenti e militanti hanno condotto delle eccellenti campagne elettorali. A loro va il nostro rispetto e ringraziamento. Sono certo che arriverà presto il tempo in cui si raccoglieranno i frutti di questo duro lavoro”: conclude Paroli